Friday, February 27, 2015 Y 4:42 PM

Se ci penso adesso vorrei fare
Un'enorme cerchio rosso intorno a me
Un confine per non farmi prendere
Non mi serve avere gente intorno
Per sentirmi dire che non parlo mai
Che ne sai dei miei silenzi tu che ne sai
Questa donna insopportabile
Si alza sempre insieme a me
Sono ancora troppo fragile
Per affrontare questa vita inutile che sia
Piena di tristezza
Ma dopotutto mia
Mi accontento quando riesco a dare
L'impressione di non essere così
Accusata da dover nascondermi
Io vorrei tanto dire a tutti i sogni
Vi ringrazio per aver vissuto in me
Siete stati come figli per un re
Questa donna insopportabile
Vi allontanerà da lei
Io sono ancora troppo fragile
Per affrontare questa vita stupida che sia
Stanca rattoppata, ma sopratutto mia
Non perdonatemi
Sono stata così dura perché l'ho deciso io
Ma non ho saputo arrendermi
Questo è il modo per difendermi
Non preoccupatevi
Se sorrido a tutto il male che mi avete fatto voi
Metterò nella mia musica
Ogni nota che vi giudica
Sentirete prima o poi
La mia canzone
Dedicata a voi
Non perdonatemi
Sono stata così dura perché l'ho deciso io
Ma non ho saputo arrendermi
Questo è il modo per difendermi
Non preoccupatevi
Se sorrido a tutto il male che mi avete fatto voi
Metterò nella mia musica
Ogni nota che vi giudica
Sentirete prima o poi
La mia canzone
Dedicata a voi


0 comments

0 Comments:

Post a Comment



Older Posts newer Posts